10 Dicembre 2019


MUSEO DEL CASTAGNO E DEL BORLENGO

Ass. LA SLUCADORA

keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right

Museo del Castagno e del Borlengo

BENVENUTI SUL SITO DEL MUSEO DEL CASTAGNO

Benvenuti sul nuovo sito del Museo del Castagno e del Borlengo.
Qui Potrete trovare tutte le informazioni, gli eventi le serate e le curiosità che il museo offre.
Tante sono le iniziative che animano i boschi di Monte San Giacomo. Storie di contadini, cultura, magia e tradizioni dell'Appennino.
Scoprirete i cibi tipici della gastronomia locale, Ciaci, Borlenghi, le famose Tigelle (Crescentine) e tante altre curiosità sul mondo delle castagne, elemento fondante dell'antica cucina e cultura montanara.

Vi aspettiamo numerosi!

News & Eventi

30-07-2019 10:59 -
SERVIZI
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter]
08-05-2018 16:04 -
SERVIZI
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter]
02-05-2018 16:16 -
SERVIZI
E´ possibile pernottare presso l´Ostello di San Giacomo di Zocca a prezzo convenzionato tramite il Museo del Castagno.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter]
23-04-2018 17:19 -
SERVIZI
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter]

IL MUSEO VA IN LETARGO...GRAZIE A TUTTI I VISITATORI

Il Museo del Castagno e del Borlengo, con tutto il suo Staff, ringrazia di cuore tutti Voi visitatori che avete partecipato alle tante serate, feste ed eventi durante questo magnifico 2019.

Ormai è inverno e anche il Museo, come gli animali di Monte San giacomo, andrà in letargo ma a primavera saremo pronti per offrirvi un nuovissimo ventaglio di eventi e serate tutte da scoprire.

GRAZIE A TUTTI & BUONE FESTE!

CORSO DI POTATURA E INNESTO 2020

LA STORIA: IL MUSEO DEL CASTAGNO E DEL BORLENGO - Ass. LA SLUCADORA

Negli anni si cresce ...

Il Centro documentazione Museo del Castagno e del Borlengo nasce nel 2000 al piano terra dell´antico Ospitale di San Giacomo di Zocca (MO).

La struttura, che si trova menzionata per la prima volta in un documento del 1186; un tempo gestita da frati, dava alloggio ai pellegrini che attraversavano queste terre per raggiungere la città Santa.
Oggi parte della struttura è gestita dall'associazione "La Slucadora" che, nel 2000, ha allestito il museo. Il filo conduttore dell'allestimento è l'antico mondo contadino dell'Appennino Modenese, che racconta storie di vita, guerra e cultura di un tempo.

Ultimo aggiornamento
21:45 07/11/2019
ultima visita
10-12-2019 04:35

utenti online
0

sei il visitatore numero
9441

totale visite
98330

prima visita
09-11-2019 00:14

ultima pagina visitata
10-12-2019 04:35

VENITE A TROVARCI SUI NOSTRI PROFILI SOCIAL

[icona ] [icona ] [icona ] [icona ] [icona ]


siti web www.sitovistoso.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio